Passa ai contenuti principali

Post

“Un’adorabile sognatrice” di Jill Barnet

“Un’adorabile sognatrice”  di  Jill Barnet

Per le amiche che amano i romanzi rosa suggerisco il nuovo libro di Jill Barnett, dopo la ragazza incantevole eccovi “Un’adorabile sognatrice” secondo libro della mini serie “Magia Regency”.

La storia di una giovane adolescente  che s'innamora di Richard, l'uomo dei suoi sogni! Ma come ogni storia d'amore, non sarà facile per lei conquistarlo...



Scheda libro
Titolo -  UN'ADORABILE SOGNATRICE Autrice - Jill Barnett Casa Editrice - Babelcube Inc. Pagine - 268 Clicca per l'acquisto: SinossiInghilterra, 1815. Il Conte di Downe è tornato a casa in campagna per allontanarsi dalla vita dissoluta che conduce a Londra -  spinto dal bisogno di dimostrare che suo padre aveva ragione a dire che non è altro che un libertino senz’arte né parte. Ma in una tenuta confinante Letty Hornsby crede che il caro Richard sia il suo eroe, l’uomo dei suoi sogni, il suo grande amore. È innamorata di lui fin da quando era bambina, da quando a undici anni lo fec…

Marìa di Nadia Fusini

Marìa  di  Nadia Fusini
recensione di  Maria Lucia Ferlisi

Marìa una donna dolce nell'aspetto e nel movimento, eppure ha commesso un delitto. Si  presenta nel commissariato per confessare il crimine commesso, tra lo stupore dell'appuntato di polizia  Santini, incaricato di redigere la confessione della donna. 
Ne rimane ammaliato e desidera sapere ogni cosa di quella donna, mesta e orgogliosa, semplice ma pervasa da una grande umanità. Racconta la sua storia da quando si è innamorata di Giovanni, violento e prevaricatore, ma lei lo segue pensa che la violenza sia dovuta al dolore che ha nell'animo e che esplode in questo modo,  anche nell'intimità è violento, ma lei ormai è legata a lui. Marìa ne subisce la violenza e le angherie, senza protestare come un fato da accettare...
Una storia forte, triste che tratteggia con consapevolezza la violenza che subisce Marìa, talmente reale che sembra una delle tante donne vittime di violenza che leggiamo sui giornali. 

La scrittura dell&…

Un inaspettato benefattore di Adele Ross

Un inaspettato benefattore  di  Adele Ross
Un romanzo dai toni delicati, romantici ed ironici, scritto dall'amica autrice e blogger Adele Ross.
Scheda Libro Titolo: Un inaspettato benefattore Autore: Adele Ross Casa Editrice: Amazon Pagine: 376

Per l'acquisto cliccate l'immagine. Grazie.
Sinossi
Jerusha è un'orfana che a diciotto anni ancora vive in istituto perché nessuno ha mai voluto adottarla.

Consigli d'autunno

Carissime lettrici e lettori
oggi vi consiglio qualche nuova uscita tra le varie case editrici, prendete nota e se volete acquistateli direttamente dal blog...non posso che ringraziarvi anticipatamente.
Buone novità a tutti/e.

Il nuovo romanzo di Carla Maria Russo, autrice che trasmette emozioni attraverso le figure femminili vere e forti, come sanno essere le donne.

Il sequel del Racconto dell'Ancella, l'autrice dirà quale sarà il destino di Offred!

L'ultimo romanzo di Federica Bosco, la vita non rispetta mai le nostre previsioni e ci mette di fronte a scelte sbagliate...

Anna Vinci ci parla di Cosa Nostra attraverso la testimonianza di Gaspare Mutolo, braccio destro di Riina.

Un romanzo verità, scritto dall'autrice per spiegare il suo internamento forzato in una casa di riposo.

La scrittura precisa ed attenta di Michela Murgia che ci racconta storie di donne forte e "scomode".

Il nuovo romanzo di Erri De Luca, ambientato in un'aula di tribunale che vede…

L'isola scomparsa di Patrizia Lo Bue

L'ISOLA SCOMPARSA DI  PATRIZIA LO BUE recensione di Maria Lucia Ferlisi

Erano circa le nove e trenta quando un brontolio cupo che sembrava avesse origine nelle profondità  del sottosuolo, svegliò molte persone che già dormivano, mentre la terra iniziò a tremare e a scuotere tutto.Siso ha solo 12 e vive a Sciacca,  piccolo paese affacciato sul mare,  insieme con gli altri abitanti, quasi tutti pescatori sta assistendo ad un evento naturale che nessuno sa spiegare. Ed è proprio  da questo evento che nasce in Siso la voglia di continuare a studiare, vuole capire e comprendere come avvengono certi fenomeni...  Un giorno capirò tutto questo, e studierò la natura, visiterò posti lontani – diceva estasiato Siso, con gli occhi che gli brillavano
Un racconto breve scritto da Patrizia Lo Bue piacevole da leggere che ci mette in mostra la meraviglia  della natura contrapposta alla meraviglia di chi l'osserva con il candore e lo stupore tipico dell'adolescenza. Un racconto che nasce  dall…

CHRISTOPHER LEGRADY APOCALISSE, 2000 ANNI DOPO

CHRISTOPHER LEGRADY APOCALISSE, 2000 ANNI DOPOIl mondo come lo conosceva era giunto alla fine. Sì, la loro specie sarebbe sopravvissuta, ma si chiese se ne valesse la pena. Siamo in un futuro  apocalittico dove il mondo è ancora diviso in due e si continua a lottare per paura dell'altro, uomini contro uomini, potenti senza scrupoli contro chi lotta per sopravvivere e restare in quel mondo senza annullare gli altri, in un sogno ipotetico di convivenza tra popoli «Per l’ennesima volta Max, io ti capisco. Vorrei fare qualcosa, ma se facciamo questo, andiamo contro ciò che siamo, contro il nostro modo di essere. Noi lottiamo solo per sopravvivere».
Da una parte ci sono nove stati con nove sindaci nelle città nuove rifondate negli stati uniti, dall'altra parte ci sono sommersi nell'oscurità diversi gruppi che cercano di resistere contro la caccia spietata condotta contro loro con un esercito robotico.
Gli altri esseri sono tanti, Cinerei, Erborei, Acquatici e Nocturni, e resiston…

EXITUS DI SALVATORE ENRICO ANSELMI

Un altro giovane autore si è rivolto alla lettrice di carta per segnalare il romanzo: Salvatore Enrico Anselmi.
Il titolo del libro: EXITUS, un romanzo storico ed introspettivo, vi consiglio di leggere bene la sinossi e la biografia dell'autore.
Se notate è uno storico dell'arte ed appassionato di storia, quindi non correte il rischio di trovare delle incongruenze temporali nel suo lavoro! 

EXITUS DI  SALVATORE ENRICO ANSELMI





Exitus, la svolta, la virata degli eventi verso una direzione imprevista. Un rapido riassestarsi della condizione dei personaggi, un mutare del loro controllo sulla propria vita. Secondo un tenace ordine sotteso, si sovrappongono gli intrecci di una trilogia in cui emergono chiaroscuri che si fanno elementi unificatori delle vicende tratteggiate. Ne sono protagonisti uomini grandi e miseri – alle prese con la loro gracilità etica, i loro conflitti interiori, le macerazioni del cuore – le cui storie sono accomunate da unexitus, da un epilogo che diviene anche sp…

Un posto sicuro di Cristiano Pedrini

Carissimi amici ed amiche ecco un amico scrittore  che sin dall'inizio  ha scelto il mio blog per presentare i suoi romanzi.

Questa volta si presenta con un romanzo storico e sociale dove primeggia lo scontro tra due classi sociali contrapposte, non l'ho ancora letto ma mi fido della sua firma!


Un posto sicuro diCristiano Pedrini
TITOLO: Un posto sicuro
 AUTORE: Cristiano Pedrini
 EDITORE: Queen Edizioni
 GENERE: Romanzo storico
 PREZZO: e-book € 1,99 cartaceo € 9,90
 PAGINE: 280

SE VUOI ACQUISTARLO CLICCA QUI

SINOSSI
Inghilterra 1863, nobiltà e povertà sono separate da un nettissimo e chiaro confine.
Il nobile Terence Arundell gestisce, suo malgrado, il grande opificio di famiglia, ereditiere di una ricchezza che tuttavia non gli inaridisce il cuore. Ben presto, infatti, Terence si rende conto di poter fare del bene con tutto quello che ha e il destino pone sul suo cammino Jamie, giovanissimo orfano destinato a essere venduto in un bordello.
Grazie all’aiuto di Edward, suo fedel…

Concorso Nazionale di Poesia a tema libero “Fiori d’Inverno”.

Amiche ed amici poeti ecco per voi un concorso ad hoc, tirate fuori dal cassetto le vostre poesie migliori e partecipate...Un grande in bocca alla penna a tutt* voi.


Concorso Nazionale di Poesiaa tema libero“Fiori d’Inverno” REGOLAMENTO 1)    Ciascun concorrente potrà parteciparecon un massimo di 3 poesie in lingua italiana, di lunghezza non superiore a 30 versi.   Saranno accettate, a pari titolo, opere inedite o già pubblicate e/o presentate con qualsiasi risultato presso altri premi letterari (a eccezione, naturalmente, di quelle presentate nelle precedenti edizioni di questo Concorso). 2)    Ciascuna poesia dovrà essere dattiloscritta in 5 copie, non spillate insieme, e una sola di tali copie dovrà recare in calce i dati dell’Autore (Cognome, Nome, indirizzo completo e n° telefonico completo di prefisso; per poter comunicare tempestivamente l’esito del concorso, è gradito l’eventuale indirizzo e-mail);  il concorrente dovrà anche indicare la propria data di nascita qualora intenda co…

Gli occhi invisibili del destino di Silvia Casini

Gli occhi invisibili del destino di Silvia Casini


La magica scrittura di Silvia Casini si snoda tra misteri, morti, sospetti e intrighi sotto il cielo fatato e fatale di Roma in un libro che evoca atmosfere esoteriche alla Dan Brown (Angeli e Demoni) impreziosendole con la ricerca dell'unica fonte universale di salvezza: l'amore con la A maiuscola.
(Giancarlo Caselli, editore della Golem Edizioni)

Eilis Rush ha occhi molto particolari: verdi, striati di grigio, giallo e blu notte, ma soprattutto nascondono un segreto. Lei è una giovane studentessa diciassettenne che, dopo un incidente automobilistico, dove i suoi genitori hanno perso la vita, dall’America è venuta a vivere a Roma. Va a stare da sua zia Clara che gestisce il negozio esoterico “Filincanto”.

Eilis ha un’amnesia parziale a causa del trauma subito e non riesce a ricordare molti dettagli del suo passato, in compenso ha strane e inquietanti percezioni, così sua zia la porta da uno psichiatra. In sala d’attesa, Eilis legge…

Omaggio a Vasco Corradelli

Omaggio a Vasco Corradelli a cura di Gianfranco Ferlisi

inaugurazione  sabato 14 settembre 2019, alle ore 18:00 Casa del Mantegna via Acerbi 47, Mantova   Ingresso Libero Orari: da mercoledì a domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19

La Casa del Mantegna propone dal 14 settembre al 13 ottobre 2019 un importante e completo percorso attraverso le opere di Vasco Corradelli, artista di San Benedetto Po, "pittore fra i più veri e fertili del secondo dopoguerra mantovano", come lo definisce il curatore in un ricco saggio critico che accompagna il catalogo. L'itinerario della mostra si snoda nelle Quattro stagioni dell'opera creativa di Corradelli, in una felice e inaspettata incursione nelle vicende e nell'evoluzione artistica di questo pittore mantovano, di cui si scopriranno non solo "la ricerca di forme e tematiche legate all'universo dell'arte, ma anche le scelte umili e antiche della tradizione e del rinnovamento, i sogni e la forza della poesia e dell…